un buon sistema di prevenzione alle malattie e agli insetti è utilizzare la seguente

miscela di prodotti una volta al mese:

Diluito in 1 litro d'acqua

1 ml di acaricida

1 ml funghicida

1 ml di insetticida per afidi

(Maestro Mr. Ando)

Le conifere quando invecchiano hanno i ramo che vanno verso il basso.

Una bella conifera deve avere pure un bel nebari e una corteccia rugosa .(Maestro Mr. Suzuki)

La lunghezza delle radici è uguale a quella dei rami (Maestro Mr. Ando)

Fare attenzione a quanto è grande e spesso il vaso, perchè più è grande più le radici si sviluppano e di conseguenza i rami si allungano

Il Rinvaso 1 parte.

 

Con l'arrivo del mese di marzo e l'innalzamento delle temperature medie le nostre piante cominciano a riprendere la loro

attività vegetativa e questo è il periodo ideale per cominciare i rinvasi.

Si consiglia di usare sempre AKADAMA e in alternativa POMICE. Per le piante giovani che devono crescere si consiglia

una granulometria medio-grande, così le radici possono crescere di più e di conseguenza la parte aerea.

Per le piante mature è meglio la granulometria medio-piccola così la pianta crescerà più lentamente e nelle caducifoglie farà degli

internodi piccoli e foglie piccole.

(tratto dalle dispense dei corsi organizzati dal club)

Rinvaso 2 parte

Sul fondo del vaso dove ci sono i fori per l'acqua fate passare un filo di rame sufficientemente lungo da uscire dal vaso.

Con questo filo dovrete legare bene la base della pianta una volta messa nel vaso.

E' un'operazione fondamentale per la riuscita del rinvaso perchè se la pianta si muove

le radici non crescono.

Dopo averla legata inserite la terra fino a coprire tutte le radici. 

Per fare entrare il terriccio negli spazi delle radici usate in bastoncino cinese.

 

MOYOGI - Eretto causale

L'apice fa l'inchino verso chi osserva, non deve sfuggire all'indietro è come l'uomo che si presenta!

(M. Mr Suzuki)